Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando a navigare nel sito accetti il loro utilizzo.

Guarda la Cookie Policy

Non hai abilitato i cookies sul tuo computer. Potrai modificare questa scelta.

Hai abilitato i cookies sul tuo computer. Potrai modificare questa scelta.

Le inchieste

I casi esposti nel sito vengono selezionati e analizzati da figure professionali per poi diventare oggetto d'inchiesta della redazione giornalistica.

10 giugno 2016

Si vorrebbe attuare una collaborazione tra ente privato e ente pubblico, in modo da formare il giovane lavoratore, direttamente sul campo. Ci ha pensato anche la Commissione Europea nell’ambito della strategia Europa 2020 che pone la questione della qualificazione dello strumento del tirocinio, quale canale di inserimento nel mondo del lavoro.

CLICCATE SUL PLAY E ASCOLTATE IL NOSTRO CASO


Hits: 413
Approfondisci

Per il porto di Molfetta, è prevista, secondo il parere dell’Anac, autorità nazionale anticorruzione, una nuova gara d’appalto di progettazione, che la stessa amministrazione comunale dovrà bandire per l’affidamento del completamento dei lavori. Una cosa è certa: nessuno tra cittadini, imprenditori, tecnici e politici intende avere il porto di Molfetta fermo e improduttivo.


Hits: 496
Approfondisci

13 Maggio 2016

Siamo nella zona industriale di Mola e la Edilsal è una delle piccole aziende che ha investito in una zona che sarebbe dovuta restare PIP PIANO INSEDIAMENTO PRODUTTIVO, in quanto era la sua destinazione, ma in seguito, forse alla crisi, in questa stessa zona, da aziende che rientrano tra le attività incluse nel PIP, si è passati a far subentrare le commerciali e i colossi centri di ricerca. IVONIO SUSCA è titolare di un’azienda di Mola di Bari che vende materiali per l’edilizia.


Hits: 524
Approfondisci

4 Maggio 2016

La sicurezza alimentare è rappresentata dalla tracciabilità in etichetta,infatti, la provenienza dei prodotti alimentari è considerata per gestire al meglio le eventuali problematiche. Esiste un regolamento CE 178 del 2002 che stabilisce la procedura di rintracciabilità, che consente al consumatore di fare scelte consapevoli di prodotti italiani, ma anche possibilità alle autorità preposte di controllare che chi si fregia in etichetta delle diciture dop/igt/igp ne abbia il diritto. Intanto, sulla mancanza di chiarezza sulle ricette MADE IN ITALY, se ne continua a discutere sempre.


Hits: 570
Approfondisci

CONTATTI

This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.